Carinola

Carinola

CARINOLA è un comune di circa ottomila abitanti, a nord della Provincia di Caserta, in Campania. Situato alle pendici del Monte Massico, a una settantina di metri sul livello del mare, il comune si compone delle frazioni di Casale di Carinola, Casanova, Croce di Casale, Nocelleto, San Donato, San Ruosi, Santa Croce, Ventaroli, coprendo una superficie di circa sessanta Km². Il clima temperato e le terre fertili rendono prospera l’agricoltura, in particolare il vino falerno e l’olio di oliva.

La Storia in breve

Carinola era il ben noto territorio dell’Ager Falernus della romanità: Forum Popilii e Forum Claudi erano i due centri urbani, oggetto di scavi e studi archeologici. La caduta definitiva dell’Impero Romano travolse anche i due centri vitali ed infatti poco si sa degli anni di transizione, fino alle prime prove documentate risalenti all’arrivo dei Longobardi nell’Italia meridionale, precisamente intorno all’879 d.C.
Ma è sotto la corona d’Aragona che Carinola vive un periodo di grande fermento politico ed artistico architettonico al punto che Adolfo Venturi nel secolo scorso l’ha defini’ la Pompei del Quattrocento. Attivi i maestri catalani le cui tracce sono ben visibili nel centro storico, quindi in Palazzo Petrucci e Palazzo Mazano.
Da visitare: Forum Claudi (V d.C) la Cattedrale di San Bernardo ( XI d.C), il convento di San Francesco (XIII d.C).

Save

Save