IL FESTIVAL

LUNARTE è una manifestazione artistica e culturale, nata nel 2007 da un’idea dell’associazione Cantina Culturale Calena oggi Associazione Culturale Lunarte, che si svolge nella città di Carinola, in provincia di Caserta e, dall’edizione 13, anche nel comune di Falciano del Massico.

Teodora Grano

LAssociazione Lunarte , con il patrocinio e il contributo del Comune di Carinola e del Comune di Falciano del Massico, si appresta quest’anno a dar vita alla quattordicesima edizione.
A partire dalla seconda edizione, l’associazione si è avvalsa della stretta collaborazione dell’associazione Etérnit, sia sul profilo della direzione artistica che per quella organizzativa. Inoltre ogni anno l’iniziativa viene realizzata in rete con numerose realtà del territorio e nazionali e con il contributo di diversi partner.

LUNARTE ha proposto nei suggestivi scenari dei borghi storici dei due comuni, un vasto programma di spettacoli teatrali, musicali, mostre e progetti di varia natura artistica e sociale, determinando sul territorio una rinascita artistico-culturale, affiancata dalla valorizzazione dei beni culturali e ambientali e da un concreto coinvolgimento attivo della comunità.

Barbablù

Ad ospitare l’arte ogni anno, oltre ai suggestivi vicoli, piazze dei borghi, sono le corti e i cortili di edifici pubblici e privati, trasformati per l’occasione in originalissimi spazi scenici o espositivi, dove performance, mostre e installazioni, sono gratuitamente aperte al pubblico, sempre numeroso ed entusiasta. L’iniziativa, infatti, non sarebbe possibile senza la disponibilità e la partecipazione attiva dei cittadini che ogni anno ne condividono intenti e finalità.

pulcinella lunarte

Tra gli artisti ospitati nelle precedenti edizioni, ricordiamo le performance teatrali di Vittorio Continelli, Andrea Cosentino, Pino Carbone,  Teatro Nucleo, Muta Imago, Lucio Colle, Daniele Parisi, Luigi Morra, Daniele Nuccetelli, Silvio Barbiero, Caterina Gramaglia, Officina Teatro, Il Teatro nel Baule, Loredana Simioli , Eduardo Ricciardelli, Pasquale Passaretti, Marco Luciano, Alberto Ferraro, Dario Aggioli, Quartetto Papanimico, Teatro Mobile, PierGiuseppe Di Tanno, Emiliano Valente. Ricordiamo anche i concerti dei Francesco Di Bella, Lady Maru, SuRealistas, Sandro Joyeux, Marcello Colasurdo, Surgical Beat Bros,  Wamde, Zastava Orkestar, Luvì, La Bestia Carenne, Gianluca Secco, Cristina Vetrone, Camera, Sisyphos, Orchestra Pega Onda, Minor Swing Quintet, Veeblefetzer, ‘O rom, Radio Tahuania, Fanfara Station.  Numerose ogni anno anche le mostre, organizzate nelle ultime edizioni in collaborazione con “Crack!Fumetti dirompenti”.

lunarte mostre

Oltre al programma concentrato nelle giornate del festival, ogni anno LUNARTE ha proposto percorsi paralleli di diversa natura, dai laboratori di formazione artistica e teatrale, workshop di fotografia, artigianato e altre attività.

lucignolo

Nella sesta edizione, al festival è stato affiancato il concorso PREMIO LUNARTE, iniziativa che ha ospitato 6 giovani attori/autori, provenienti dal territorio nazionale, coinvolgendoli in un percorso teatrale creativo e didattico della durata di quindici giorni, negli spazi di Palazzo Novelli. Durante la loro permanenza, gli attori vincitori del premio sono stati ospiti della struttura del Convento di San Francesco di Casanova di Carinola.

premio lunarte